Che ne sarà del giornalino?

 

tramvia_amsterdam.JPGIl giornale “Progetto Verona” è una delle nostre “glorie”. Pochissimi partiti o gruppi politici, a partire da quelli ‘grandi’ e ricchi di soldi e di persone anche preparate, hanno un giornale che dura più di una stagione.
Per noi il giornale è da anni lo strumento base per la comunicazione con circa 2600 persone e famiglie. Da anni viene recapitato a persone che conosciamo e che sentiamo ‘vicine’ sul piano dei rapporti umani e per sensibilità sociale e spirituale.
Il giornale è stato recapitato ogni 40 giorni circa, nella maggior parte dei casi a mano, da parte di decine di “postini”.
Ci chiediamo: E’ GRADITO L’ ARRIVO DEL NOSTRO GIORNALE?

Non siamo in grado di continuare secondo il modello degli scorsi anni: è troppo impegnativo il recapito a mano, anche perché questo servizio dura da anni.

IL GIORNALE POI DEVE ANDARE A CHI LO GRADISCE, COME SEGNO DI CORRESPONSABILITA’ NELLA POLITICA E NELL’ AMMINISTRAZIONE DELLA NOSTRA CITTA’.

PESANTI SON ANCHE I PROBLEMI ECONOMICI, FINORA RISOLTI PER LA GENEROSITA’ DI MOLTI E PER L’ APPORTO DECISIVO DELLE PERSONE CHE HANNO CONSEGNATO IL GIORNALE NELLE CASE: I NOSTRI “POSTINI”, SENZA DEI QUALI NON AVREMMO POTUTO SOSTENERE L’ IMPRESA.

Da oggi in poi il Direttivo ritiene doveroso richiedere una maggiore corresponsabilità.
IL GIORNALE SARA’ RECAPITATO (o attraverso i “postini” ancora disponibili o per e-mail o per posta):
– A CHI FARA’ L’ ADESIONE A “PROGETTO VERONA”, VERSANDO LA QUOTA MINIMA DI EURO 15 (anche a mezzo del conto corrente che trovate in questo giornale) ;
– A CHI, pur non facendo l’adesione, SI ABBONERA’ AL GIORNALE versando una quota di 7 euro (attraverso lo stesso conto corrente).
– A CHI NON E’ NELLE CONDIZIONI DI VERSARE LA SOMMA RICHIESTA, MA CI FA SAPERE CHE GRADISCE RICEVERE IL GIORNALE. Basta una telefonata o un e-mail.

A TUTTI CHIEDIAMO DI COMUNICARCI UN INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA A CUI INVIARE GIORNALE E COMUNICAZIONI.

Le persone che non si faranno vive in nessuno dei modi elencati non riceveranno più il giornale “Progetto Verona”. A queste persone inviamo il nostro saluto cordiale e le ringraziamo per il pezzo di strada percorso insieme.

Lascia un commento

Archiviato in Giornalino, Notizie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...